Reimposta password

Il tuo risultato di ricerca
Dicembre 2, 2021

Le cinque spiagge più belle della Sicilia: la tua vacanza in yacht da Taormina a Sciacca

La Sicilia è una destinazione perfetta per chi  desidera trascorrere una  vacanza a bordo di uno yacht di lusso a noleggio. Infatti noleggiare uno yacht si conferma ogni anno come la scelta migliore per vivere in modo totalitario quest’isola, la più grande del Mediterraneo.

Ecco una piccola guida alle spiagge più belle della Sicilia: da Taormina a Sciacca, da raggiungere a bordo del tuo yacht. Ecco la nostra classifica.

#1 La spiaggia dell’Isola Bella

Nella nostra top 5 delle spiagge più belle della Sicilia, da Taormina a Sciacca,  rientra a pieni voti la spiaggia dell’Isola Bella, a sud di Taormina. Ed è da qui che parte il nostro viaggio in uno degli angoli più belli e frizzanti della Sicilia. Meta preferita per chi ama tuffarsi in acque limpide per immersioni, qui è possibile trovare stelle marine, ricci, murene e coralli. I nostri abili skipper vi accompagneranno in baie esclusive e riservate, da non perdere, anche una visita alla Grotta delle Conchiglie e alla Grotta Azzurra.

#2 Fontane bianche

La spiaggia Fontane bianche è da molti definita “Tropici del Mediterraneo”, una delle più belle spiagge della Sicilia. Il nome deriva proprio dalle fontane di acqua dolce che qui si possono trovare e al colore bianco dell’arenile.

Tre chilometri di sabbia dai riflessi d’avorio.  Qui è d’obbligo essere muniti di maschere e pinne per ammirare il mondo marino, un incanto della natura. Immancabile una sosta a Plemmirio, un villaggio preistorico che sorge in un’area marina protetta. Nel rispetto della natura e dei suoi equilibri si possono ammirare bellissimi coralli e la conchiglia più grande del Mediterraneo (la Pinna Nobilis).

Inoltre i nostri skipper vi consiglieranno e vi guideranno alla scoperta delle grotte che si trovano tra le rocce. Ad attendervi splendide sorprese, come ad esempio delle cavità che diventano veri e propri tunnel che sbucano dall’altra parte del promontorio regalandoti un’inattesa meraviglia.

Per chi desidera unire ad una vacanza di mare anche un po’ di trekking per riscoprire la storia e le sue radici consigliamo una visita alla vicina Siracusa.

#3 Spiaggia dell'Isola di Capo Passero, a Portopalo

L’isola di Capo Passero sorge in mezzo a due mari, infatti fa spartiacque tra lo Ionio e il Mediterraneo. Siamo nella zona più a sud se si escludono le isole minori. Giorni di vacanza permettendo consigliamo di non rinunciate a visitare i magazzini della vecchia tonnara e il forte di Capo Passero.

#4 Scala dei turchi, Realmonte

scala dei turchi

Il colpo d’occhio per chi raggiunge la scala dei Turchi dal mare è di grande effetto, una roccia  di colore bianco che si staglia a picco sul mare azzurrissimo. Il contrasto cromatico è spettacolare.

Riportando alla luce la leggenda che lega questo luogo magico possiamo dire che durante l’invasione dei mori, i turchi usarono queste scale naturali per raggiungere la Sicilia, da qui il nome del luogo.

La Scala dei Turchi si trova poco distante dalla Valle dei Templi, consigliamo una gita nell’entroterra, non ve ne pentirete.

#5 Riserva Naturale di Torre Salsa

seccagrande

Non perdetevi la Riserva Naturale di Torre Salsa, un’area protetta situata tra Siculiana Marina ed Eraclea Minoa, tutelata dal WWF. La riserva è caratterizzata da uno dei pochi ambienti dunali rimasti nell’isola.

Sempre rimanendo in questo angolo di paradiso consigliamo anche la spiaggia di Pietre Cadute a Borgo Bonsignore. Si tratta di un Borgo di 51 abitanti, appartenente al comune di Ribera, un esempio ben conservato di nuovi borghi rurali costruiti alla fine degli anni trenta in Sicilia. Oggi è abitato soprattutto nel periodo estivo. Sempre al comune di Ribera appartiene anche la borgata marina Seccagrande.

Ogni estate attraggono sempre molti visitatori le gare di pesca, i giochi sulla spiaggia ed i moltissimi eventi patrocinati dall’Amministrazione Comunale per allietare le serate estive. Da non perdere i giochi pirotecnici, con accompagnamento musicale, che si svolgono ogni anno alla mezzanotte del 15 agosto in spiaggia, un vero spettacolo a cielo aperto da ammirare dal mare.

Il miglior modo di esplorare la Sicilia è a bordo di una barca

Ovviamente non basterebbe una vacanza intera per ammirare la costa orientale della Sicilia, ma sicuramente trascorrere dei giorni di vacanza a bordo di uno yacht è sicuramente il modo migliore per scoprirla e ammirarla.

La Sicilia è una terra ricca di storia e tradizioni, paesaggisticamente non ha eguali. In grado di conquistare ogni turista per la bellezza delle sue città e i profumi della sua cucina, inoltre l’accoglienza degli isolani riscalda e arricchisce coloro che hanno la fortuna di volerla scoprire. Oltre ai suoi paesaggi meravigliosi è una meta perfetta da scoprire a bordo di uno yacht

Categoria: Italia, Mediterraneo, Sicilia
Share

Leave a Reply

Your email address will not be published.

  • Loading
  • Advanced Search

  • Recent Posts

  • Contatti

  • Our Listings